Lampione a LED

Luce It, Velocità Della Luce, Illuminazione Giardini, Luce Polarizzata

Illuminazione Stradale A Led

gennaio 31st, 2013

City LED è la nuova soluzione per l‘illuminazione a LED urbana e stradale, corpi illuminanti compatti nel design, fornibili nelle diverse configurazioni di luce bianca (temperatura di colore KLEOS.it”>illuminazione a led da 3500 a 7500 gradi K) possono così garantire un ambiente confortevole e riposante, rispettando l’ambiente.Array GAMMA CROMATICA COMPLETA DELLE SORGENTI KLEOS: temperatura di colore. RA tipico > 70 (CRI is the CIE Color Rendering Index).

Le lampade a LEDs sono prodotti e sistemi innovativi di lampade votive Illuminazione che utilizzano la tecnologia dei semiconduttori (Light Emitting Diode) che soddisfano appieno entrambi gli aspetti sia del contenimento dei consumi Energetici sia dell’ Illuminazione.Array Illuminazione a LED sostenibile ed innovativa sono parte degli obiettivi di KLEOS e delle sue applicazioni nate per aumentere la vivibilità degli spazi, interni ed esterni, mediante dinamici effetti luminosi che consentono l’armonizzazione di gamme di colori tendenti all’infinito e di innumerevoli tonalità di luce bianca. I modelli standard funzionano da 6-8-10/24VAC+VDC in autoadattamento automatico, con lo stesso flusso luminoso. ASSOLUTA COSTANZA delle caratteristiche del fascio luminoso che può essere di tipo direzionale o omnidirezionale. SICUREZZA TOTALE DEI CORPI ILLUMINANTI KLEOS: impianto realizzabile in bassissima tensione di sicurezza (15÷42Vdc), classe III di isolamento (Palo, corpo illuminante, asola, morsettiera, cavo elettrico) conforme alle prescrizioni e norme previste negli impianti SELV.

Lighting

gennaio 28th, 2013

Adattamento automatico per diverse tensioni di alimentazione comprese nella gamma di lavoro: il sistema è adeguato per essere alimentato da 15 a 42V, per cui è possibile realizzare impianti SELV su lunghe distanze. CORPI ILLUMINANTI KLEOS COSTRUITI CON MATERIALI garantiti per l’uso esterno come Rame, Alluminio Anticorodal Anodizzato oppure verniciato a polvere, ottone cromato ecc. , protezioni ottiche secondarie in Metacrilato Altuglass di spessori di almeno 5mm, oppure Vetri temperati di sicurezza – Grado di protezione da IP 44, IP 55, IP 65 e a richiesta IP 67. Migliore servizio reso all’utenza. E’ possibile realizzare le diverse linee di prodotto per l’illuminazione a LED con tecnologie RGB Chromadrive e Chromamix; queste permettono la composizione di scenari miscelanti infinite combinazioni cromatiche che possono essere controllate attraverso sistemi di controllo per l’illuminazione a LED basati su protocolli DMX, DALI e MODBUS. Lo studio ha rilevato possibili danni dovuti all’esposizione alla radiazione blu dei LED e danni dovuti all’abbagliamento. Consente altresì un rendimento elevato dell’efficienza del sistema dal 80 al 90%.

E’ possibile realizzare le diverse linee di prodotto per l’illuminazione a LED con tecnologie RGB Chromadrive e Chromamix; queste permettono luce votiva la composizione di scenari miscelanti infinite combinazioni cromatiche che possono essere controllate attraverso sistemi di controllo per l’illuminazione a LED basati su protocolli DMX, DALI e MODBUS.Array Ultima generazione di lampade nate per essere usate da grandi e piccoli. Il Risparmio Energetico che potrebbe a prima vista essere considerato un elemento di modesta importanza nel contenimento dei consumi delle risorse non rinnovabili rientra invece a pieno titolo tra le azioni di sostenibilità energetica poiché Risparmiare Energia è di per sé una fonte di energia pulita ed economica.

Il livello di rischio dipende dall’esposizione cumulata cui è sottoposta la persona nel tempo. I LED attualmente in uso e in commercio sono LED che hanno una forte componente di luce blu. Lo studio ha rilevato possibili danni dovuti all’esposizione alla radiazione blu dei LED e danni dovuti all’abbagliamento.

Knowledge

gennaio 27th, 2013

Il livello di irraggiamento dei LED può quindi superare il livello di disagio visivo e risultare invadente qualunque sia la sua posizione nel campo visivo, oltrepassando la soglia di comfort visuale. Ha varianti che possono sopportare lunghe e pesanti sovratensioni. I PRODOTTI KLEOS CityLED SONO CONFORMI A TUTTE LE NORME TECNICHE PREVISTE PER LA MARCATURA CE tra cui (EN 61547 Apparecchiature per Illuminazione generale Prescrizioni di Immunità EMC A1 (2001) E N 55015 (2001) Limiti e metodi di misura delle caratteristiche di radiodisturbo degli apparecchi di Illuminazione elettrici e degli apparecchi analoghi e CERTIFICAZIONE FOTOMETRICA IMQ DEI PRODOTTI: disponibilità file EULUMDAT IMQ.

Ultima generazione di lampade nate per essere usate da grandi e piccoli. I PRODOTTI KLEOS CityLED SONO CONFORMI A TUTTE LE NORME TECNICHE PREVISTE PER LA MARCATURA CE tra cui (EN 61547 Apparecchiature per Illuminazione generale Prescrizioni di Immunità EMC A1 (2001) E N 55015 (2001) Limiti e metodi di misura delle caratteristiche di radiodisturbo degli apparecchi di Illuminazione elettrici e degli apparecchi analoghi e CERTIFICAZIONE FOTOMETRICA IMQ DEI PRODOTTI: disponibilità file EULUMDAT IMQ. Durata prodotti KLEOS per la pubblica illuminazione: decine di migliaia di ore. DcwideLINKTM è la soluzione che consente di alimentare gruppi variabili di LEDs (da 3 a 9), realizzando così: – la ridondanza richiesta (in caso di guasto, solo una piccolissima parte della sorgente si spegne), – la possibilità di gestire la tensione da 15Vdc a 42 Vdc per soluzioni con caratteristiche SELV (senza correnti di dispersione sulla terra), – la tensione di rete 110/ 230Vac. L’Agenzia Nazionale Francese per la Sicurezza Sanitaria, dell’Alimentazione e del Lavoro, ANSES, ha condotto uno studio sulle fonti d’illuminazione a diodi ad emissione luminosa, i LED.

Per quanto riguarda la componente blu della luce è stato sperimentato che questa risulta tossica per le cellule della retina le quali subiscono un forte stress ossidativo quando esposte a questa luce. Il livello di rischio dipende dall’esposizione cumulata cui è sottoposta la persona nel tempo. Le soluzioni illuminotecniche da noi proposte vanno da sistemi alimentati in bassissima tensione 10÷50Vac/dc oppure in bassa tensione 230Vac, con una linea di prodotti intermedia funzionante da 10 a 230Vac in autoadattamento. SICUREZZA TOTALE DEI CORPI ILLUMINANTI KLEOS: impianto realizzabile in bassissima tensione di sicurezza (15÷42Vdc), classe III di isolamento (Palo, corpo illuminante, asola, morsettiera, cavo elettrico) conforme alle prescrizioni e norme previste negli impianti SELV. City LED è la nuova soluzione per l‘illuminazione a LED urbana e stradale, corpi illuminanti compatti nel design, fornibili nelle diverse configurazioni di luce bianca (temperatura di colore da 3500 a 7500 gradi K) possono così garantire un ambiente confortevole e riposante, rispettando l’ambiente. L’orientamento dei nostri Corpi Illuminanti risolve i problemi relativi all’emissione verso il basso della luce ai fini della riduzione dell’Inquinamento Luminoso e sono conformi alle Leggi Regionali più severe, alle Norme UNI di Illuminazione (i progetti Illuminotecnici vengono forniti di file Eulumdat) e conformi alle Norme CE.

Illuminazione Stradale A Led

gennaio 26th, 2013

Il processo più comune per produrre un diodo che emette luce bianca prevede al giorno d’oggi l’utilizzo di una coppia di LED blu con una a fosforo giallo. La soluzione consente di avere un dissipatore della dimensione del corpo illuminante stesso, attraverso opportune soluzioni di accoppiamento (domanda di brevetto Internazionale PCT/IT2005/00556). Sicurezza assoluta, nessun pericolo di utilizzo in qualsiasi condizione.

Sicurezza assoluta, nessun pericolo di utilizzo in qualsiasi condizione. KLEOS fa attività di ricerca e sviluppo con produzioni totalmente ITALIANE e radicate sul territorio. Messa a norma degli impianti.

In particolare il nostro settore di attività si concentra nelle soluzioni Illuminotecniche rivolte agli enti pubblici e privati, dall‘Illuminazione Pubblica all’Illuminazione Votiva, Illuminazione di Parchi, Giardini, Lungo mare, Centri Storici, Illuminazione Architetturale, Illuminazione di ambienti museali – Scenari a tema – Piscine – Fontane e tutto ciò che richiede luce. L’Agenzia Nazionale Francese per la Sicurezza Sanitaria, dell’Alimentazione e del Lavoro, ANSES, ha condotto uno studio sulle fonti d’illuminazione a diodi ad emissione luminosa, i LED. L’illuminazione a LED, quindi, favorisce e garantisce la riduzione dei costi energetici e di conseguenza un minor impatto ambientale senza per questo essere costretti a rinunciare ad una perfetta qualità luminosa. SICUREZZA TOTALE DEI CORPI ILLUMINANTI KLEOS: impianto realizzabile in bassissima tensione di sicurezza (15÷42Vdc), classe III di isolamento (Palo, corpo illuminante, asola, morsettiera, cavo elettrico) conforme alle prescrizioni e norme previste negli impianti SELV. Vita media di oltre 100.000 ore con l’80% di risparmio energetico.

Risparmio KLEOS.it”>pubblica illuminazione Energetico.Array Illuminazione a LED è possibilità di arricchimento, possibilità di infinite mescolanze cromatiche negli elementi architetturali, eleganza nella valorizzazione luminosa degli ambienti, armonicità e morbidezza anche nelle situazioni di estrema illuminazione. Nessun problema nelle fasi di accensione grazie ad un sistema di Power on Delay. Sono realizzabili in tutta la gamma cromatica con possibilità di miscelazione dei colori (luce dinamica – RGB) per nuovi effetti cromatici e luminosi, e realizzano Risparmi Energetici che possono raggiungere l’80%, ed una vita media di oltre 50.000h (dato confermato dai produttori primari di LEDs).